Stampa questa pagina

Roma, inaugurato Largo Cavallaro, in onore dello stimato professore del Gemelli

Roma, inaugurato Largo Cavallaro, in onore dello stimato professore del Gemelli M. Riccardi © AGR
La toponomastica romana si arricchisce grazie all’intitolazione di un pezzo del territorio al professore Antonio Cavallaro.
Una figura preziosa per il Municipio XIV della Capitale che nello svolgimento del proprio lavoro, con dedizione e professionalità, ha salvato vite umane contribuendo a rendere lustro al Policlinico Gemelli e a tutta la città di Roma. 
Ad Antonio Cavallaro (Medico Chirurgo 1943-2007), nato a Rosarno è  stato dedicato il piazzale incluso tra il Policlinico Gemelli e la Columbus. Un grande chirurgo generale, appassionato docente universitario e ricercatore che ha dedicato la sua professione “al servizio del malato “ come diceva Padre Agostino Gemelli 
Motivo d'orgoglio per il territorio di Reggio Calabria, ma soprattutto il giusto tributo a chi con dedizione e professionalità, ha speso la propria vita al servizio degli altri.
 
"Una bella iniziativa quella di intitolare stamattina una piazza a Roma - ha commentato Annamaria Furlan (Segretario generale della CISL) - al compianto Antonio Cavallaro chirurgo affermato del Policlinico Gemelli e marito della nostra Patrizia Volponi brava e competente Segretaria Nazionale della FnpCisl."
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita".