Stampa questa pagina

Woityla: presentati lavori di ricerca sul suo processo di beatificazione

In vista della cerimonia di beatificazione di Giovanni Paolo II, la Fondazione Nuova Italia ha organizzato un incontro/dibattito con Saverio Gaeta, coautore con Slawomiz Oder del saggio "Perché è Santo", e Valentina Alazraki, autrice di "La luz eterna de Juan Pablo II".

Gaeta_Alazraki

In vista della cerimonia di beatificazione di Giovanni Paolo II, la Fondazione Nuova Italia ha organizzato un incontro/dibattito con Saverio Gaeta, coautore con Slawomiz Oder del saggio "Perché è Santo", e Valentina Alazraki, autrice di "La luz eterna de Juan Pablo II".
La scelta di ricordare un uomo di fede come il Pontefice scomparso nel 2005,  è dettata principalmente dalla forza coesiva di un uomo che ha saputo mettere d’accordo con il suo messaggio di pace persone di ogni provenienza geografica, fede e convinzione politica

Il Sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno, che ha preso parte alla conferenza, ha sottolineato che: «La beatificazione di Papa Giovanni Paolo II riempie il cuore di gioia non solo ai fedeli, ma anche a quanti hanno intravisto nella sua figura la possibilità di coniugare allo stesso tempo la centralità del valore della vita e della famiglia con l’appartenenza e la responsabilità verso la comunità nazionale, senza mai perdere di vista quei valori fondamentali che uniscono tutti gli uomini del mondo senza distinzione alcuna». > > > La scelta di presentare due opere di carattere biografico sulla vita di Karol Woityla è stata motivata dalla portata significativa degli spaccati offerti da entrambi gli autori sul rapporto tra Giovanni Paolo II, i fedeli cattolici e la società del suo tempo, nonché i documenti e le testimonianze che hanno costituito le prove più importanti per l’avvio del suo processo di beatificazione. A questo proposito il direttore del centro studi della Fondazione Nuova Italia, Salvatore Santangelo, ha sottolineato che: «la Fondazione è felice di ospitare un momento di incontro e di riflessione dedicato ad uno degli “ultimi titani” della storia, che è reso ancor più significativo in quanto i due saggi presentati non sono delle semplici biografie di Giovanni Paolo II, ma dei veri e propri lavori di ricerca sul suo processo di beatificazione».

Tra i presenti, oltre al Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, anche il Cardinale Saraiva Martins, l'Ambasciatore messicano J.E.Chen Charpentier,  l'Ambasciatore messicano presso la Santa Sede H.Federico Ling Altamirano.

 


{{google}}

 

{jvslideshow}images/stories/gallerys/20110416_Woityla/{/jvslideshow}

 

Tra le foto anche "Il Papa che vola" di Maurizio Riccardi

Pubblicato in Editoria
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI