Stampa questa pagina

Venerdì nero a Roma, a rischio trasporto pubblico e scuola

Venerdì nero a Roma, a rischio trasporto pubblico e scuola romatoday
Venerdì 25 ottobre 2019 si preannuncia una giornata nera per Roma e altre grandi città italiane come Milano, Torino, Firenze, Napoli, Palermo e Catania.

A livello nazionale lo sciopero di 24 ore riguarderà il trasporto pubblico, ed è stato indetto da a Sgb (Sindacato Generale di Base), Cub (Confederazione Unitaria di Base), Usi-Cit (Unione Sindacale Italiana) e Cobas.

Richiesta di aumenti di stipendi e di pensioni, cancellazione del Jobs Act e della Legge Fornero, riduzione dell’orario di lavoro e carichi di lavoro a parità di salario, richiesta di andare in pensione con 60 anni di anzianità o 35 di contributi sono le motivazioni che hanno spinto i sindacati ad indire lo sciopero.

Lo stop a livello nazionale riguarderà soprattutto la protesta dei lavoratori del trasporto pubblico:

1 - Trasporto aereo: sciopero dalle 00.01 alle 24.00 del 25 ottobre 2019;

2 - Trasporto ferroviario: sciopero dalle 21.00 del 24 ottobre 2019 alle 21.00 del 25 ottobre 2019;

3 -  Tpl e marittimo: sciopero intera giornata di venerdì 25 ottobre 2019;

4 -  Autostrade: sciopero dalle 22.00 del 24 ottobre 2019 alle 22.00 del 25 ottobre 2019.

Nella Capitale la situazione sarà ancora più critica per i cittadini, visto che sono a rischio oltre i servizi del trasporto pubblico, anche quelli dello smaltimento dei rifiuti e quelli scolastici, visto lo sciopero indetto da Cgil, Cisl Uil.

I docenti, insieme al personale Ata, non essendo tenuti a comunicare la partecipazione allo sciopero non assicureranno le lezioni e gli studenti non saranno giustificati in caso di assenza e avranno l’obbligo di presenza in classe. 

Pubblicato in Varie

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI