Stampa questa pagina

Il progetto dell’Anec Lazio a fianco dei cinema e dei teatri per ripartire con lo spettacolo

Il progetto dell’Anec Lazio a fianco dei cinema e dei teatri per ripartire con lo spettacolo
Anec Lazio al fianco di cinema e teatri. Prosegue con successo e grande partecipazione il progetto promosso da Anec Lazio «A fianco dei cinema e dei teatri per ripartire con lo spettacolo».

Il progetto si inserisce nell’ambito del Bando indetto dalla CCIAA di Roma «per il sostegno alla competitività delle imprese e per lo sviluppo economico del territorio - 2021 - I edizione settore F Assistenza e supporto alle imprese Covid-19».

In un momento storico a dir poco difficile che ha investito l’intero comparto dello spettacolo - sia a livello locale sia regionale - Anec Lazio, in virtù della sua funzione di rappresentanza e tutela delle imprese culturali, è stata chiamata ad un impegno eccezionale: quello di affiancare le aziende nella gestione dell’emergenza causata dalla pandemia di Covid-19, fornendo servizi di consulenza e supporto non solo alle sale cinematografiche associate, ma anche ai teatri romani. Ciò è reso possibile grazie alla consolidata collaborazione con ATIP Lazio (Associazione Teatri Italiani Privati) e UTR (Unione Teatri di Roma).

L’intensa attività svolta in questi ultimi mesi in collaborazione con CCIAA di Roma ha permesso di supportare le imprese dei settori di cui sopra soprattutto nella fase della graduale ripartenza del settore, sia sotto il profilo strettamente gestionale sia sotto quello del rapporto con il consumatore finale. L’obiettivo fondamentale è quello di contribuire a far ripartire in tempi ragionevoli un comparto strategico - duramente colpito dalla pandemia - non solo per la crescita sociale e culturale, ma anche per lo sviluppo e economico e produttivo del nostro territorio. Il costante sostegno della Presidenza di Anec Lazio e della sua intera struttura, affiancata da uno staff di esperti altamente qualificati nei vari ambiti professionali che coinvolgono le aziende di riferimento, ha permesso un rilancio della competitività con l’intento di favorire la ripresa economica e produttiva delle imprese cinematografiche e teatrali di Roma e provincia, generando un beneficio per tutte le attività economico-produttive ad esse collegate.

Le iniziative di assistenza e supporto alle imprese di spettacolo fino ad oggi svolte rappresentano un segnale fondamentale per ridar fiducia all’intero settore e creano le opportunità necessarie per limitare quanto più possibile gli effetti connessi ad una drastica riduzione dei livelli occupazionali (a tal proposito ricordiamo che il settore dello spettacolo è stato uno fra i pochi ad esser completamente fermato non solo nel corso del primo lockdown rigido di marzo, aprile e maggio 2020, mai anche nei mesi di chiusure e riaperture “a singhiozzo” fra la fine di ottobre 2020 e fine aprile/inizio maggio 2021).

L’auspicio è che nei prossimi mesi sia possibile continuare a collaborare con tutti i soggetti coinvolti nel progetto - sempre con obiettivo finale il bene comune - con lo stesso impegno e la stessa determinazione.

Pubblicato in Cinema

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI