Stampa questa pagina

Scarabocchi di Giuseppe Mortelliti al Teatro Trastevere

Scarabocchi di Giuseppe Mortelliti al Teatro Trastevere foto di Alessio Trerotoli
Andrà in scena sabato 17 luglio 2021 alle ore 21.00 al Teatro Trastevere - via Jacopa de’ Settesoli 3 - la performance di Giuseppe Mortelliti “Scarabocchi”.

«Scrivere è un bisogno naturale, un atto comunicativo multiforme: è prima di tutto un mezzo per comunicare con se stessi, e poi con gli altri, se le parole non finiscono chiuse in un cassetto. Scrivere in versi, rime, ritmi e metrica è un modo per comprendere i propri sentimenti. Il mondo ha appena vissuto mesi complessi, durante i quali è stato importante per tutti capire quello che ci stava accadendo» (da Scarabocchi di Giuseppe Mortelliti)

«Ho iniziato a scrivere poesie come tutti da ragazzo, per comprendere i miei sentimenti e quello che stava succedendo nella mia vita. Col tempo la scrittura di un brano poetico è diventato per me un modo per giocare con le parole, creare immagini visionarie, e per raggiungere, attraverso la ritmica dei versi, una chiarezza emotiva e un benessere che mi allontanasse dalle turbolenze dell'animo. La scrittura porta felicità, e se è vero che "la felicità è autentica solo quando è condivisa", racconterò questi viaggi in strofe a chi li vorrà ascoltare, sperando che, come hanno dato voce ai moti del mio intimo, possano alleviare i pensieri dell'animo di chi li ascolta» (Giuseppe Mortelliti)

 Giuseppe Mortelliti, attore e autore teatrale, si è formato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, e ha da poco creato il format Scarabocchi, video poesie di parole e immagini, originariamente pensato per piattaforme telematiche. Con la riapertura dei teatri, tale progetto ha modo di cominciare il suo viaggio dal vivo. Scarabocchi è una serata di versi in musica, in cui i testi, inediti, si fonderanno con la musica dal vivo di Simone Martino.

 

Scarabocchi di Giuseppe Mortelliti (versi in musica: G. Mortelliti; tappeto sonoro: Simone Martino) andrà in scena al Teatro Trastevere sabato 17 luglio 2021

 

 

 

 

 

Letto 459 volte

Ultima modifica il Venerdì, 16/07/2021

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI