Stampa questa pagina

Venezia78 al via con il Leone d'oro alla carriera a Benigni

Venezia78 al via con il Leone d'oro alla carriera a Benigni Foto Laura Venezia © AGR
Parterre da grandi occasioni per l'apertura della 78. Mostra del Cinema di Venezia, l'edizione del rilancio e della sfida, affollata di grandi film attesi e con la speranza di stimolare il ritorno in sala.

Nel corso della cerimonia in sala grande al Palazzo del cinema Roberto Benigni ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera: "Non posso dedicare il Leone alla carriera a Nicoletta: è suo. Io mi prendo la coda, le ali sono le tue, talento, mistero, fascino e femminilità – ha dichiarato dal palco l'attore e regista toscano – Emani luce, amore a prima vista, anzi eterna vista". 

Presenti in sala il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il ministro della Cultura Dario Franceschini e il suo collega spagnolo Miquel Octavi i Llorens. 

Insieme a loro Pedro Almodovar e Penelepe Cruz e la giuria al completo: Bong Joon-ho (Corea, presidente), Saverio Costanzo (Italia), Virginie Efira (Belgio/Francia), Cynthia Erivo (Gran Bretagna), Sarah Gadon (Canada), Alexander Nanau (Romania) e Chloé Zhao (Cina).

Pubblicato in Cinema

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI