Stampa questa pagina

Elezioni a Roma: la Capitale vira (quasi) tutta a centrosinistra

Roberto Gualtieri e Nicola Zingaretti Roberto Gualtieri e Nicola Zingaretti Foto M. Riccardi © AGR
Roberto Gualtieri è il nuovo sindaco di Roma: il candidato del centrosinistra ha nettamente vinto su Enrico Michetti, che aveva raccolto più voti al primo turno.

"Sarò sindaco di tutte le romane e i romani", ha dichiarato, ringraziando poi i suoi sfidanti. Ex Ministro del Governo Conte 2, Roberto Gualtieri sostituirà la sindaca uscente Virginia Raggi.

Il secondo dato importante è il crollo dell'affluenza nella Capitale, dove di fatto vince l'astensionismo: ha votato il 40,68% degli aventi diritto, questo il dato ufficiale dell'affluenza al ballottaggio. Al primo turno l'affluenza alle urne era stata del 48,54%.

Ma il centrosinistra si prende anche quasi tutti i municipi della Capitale: 14 a 1, con Tor Bella Monaca ultimo avamposto del centrodestra.

Pubblicato in Attualità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI