Stampa questa pagina

Il sogno fotografico di Franco Angeli 1967-1975

In mostra una raccolta inedita, segreta e privatissima di scatti in bianco e nero che l'artista Franco Angeli, uno dei massimi esponenti della Scuola di Piazza del Popolo, ha voluto lasciare a Marina Ripa di Meana, che è stata sua compagna per otto intensi anni, dal 1967 al 1975.

il_sogno_fotografico_di_franco_angeli_1967_1975_large

In mostra una raccolta inedita, segreta e privatissima di scatti in bianco e nero che l'artista Franco Angeli, uno dei massimi esponenti della Scuola di Piazza del Popolo, ha voluto lasciare a Marina Ripa di Meana, che è stata sua compagna per otto intensi anni, dal 1967 al 1975. Carlo Ripa di Meana, curatore della mostra, ha suddiviso gli scatti in bianco e nero in sei sezioni: Marina - Lucrezia - Amici - Urss - Moda - Sperimentazioni, che ritraggono la moglie Marina e Franco Angeli tra Roma, Ansedonia, Londra, Milano, Positano, Ponza e Mosca. Orari: da martedì a domenica ore 9-19, chiuso lunedì. Biglietto unico comprensivo di ingresso ai Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali intero 11 euro, ridotto 9 euro.

{{google}}

Pubblicato in Fotografia
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti