Stampa questa pagina

Addio alla grande Monica Vitti

Addio alla grande Monica Vitti Foto di Carlo Riccardi © Archivio Riccardi
90 anni, da anni ritirata dalla vita pubblica per la malattia che l'aveva colpita, Monica Vitti ha lavorato con i più grandi: musa di Michelangelo Antonioni, compagna di avventure di Alberto Sordi.

La notizia è stata data dal marito Roberto Russo attraverso Walter Veltroni che su Twitter ha scritto: "Roberto Russo, il suo compagno di tutti questi anni, mi chiede di comunicare che Monica Vitti non c’è più. Lo faccio con dolore, affetto, rimpianto".

Negli ultimi anni, a causa di una malattia degenerativa, non è più apparsa in pubblico ma la sua eredità è rimasta fortissima nel mondo del cinema che, in occasione di anniversari e compleanni, non ha mancato di tributarle affetto con mostre fotografiche e rassegne dei suoi più di cinquanta film. Una carriera straordinaria e molti riconoscimenti: 5 David di Donatello come migliore attrice protagonista (più altri quattro riconoscimenti speciali), 3 Nastri d'Argento, 12 Globi d'oro (di cui due alla carriera) e un Ciak d'oro alla carriera, un Leone d'oro alla carriera a Venezia, un Orso d'argento alla Berlinale, una Cocha de Plata a San Sebastián, una candidatura al premio BAFTA.

Sul sito archivioriccardi.it una selezione di foto della grande attrice https://www.archivioriccardi.it/?search=monica+vitti

Pubblicato in Cinema
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita".