D’Altro Canto: all’Officina Pasolini Tosca firma uno spettacolo dedicato alle donne

D’Altro Canto: all’Officina Pasolini Tosca firma uno spettacolo dedicato alle donne foto Umberto Poto - Meta Studio
Si è svolto domenica 26 giugno 2022 presso il Teatro Eduardo De Filippo - Officina Pasolini il Laboratorio creativo di alta formazione e HUB culturale della Regione Lazio, “D’Altro Canto”, format che riprende nel titolo il nome dell’album di Tosca, uscito in edizione limitata con le cover eseguite durante l’omonima trasmissione di Radio3.

Tosca e Giorgio Cappozzo sono stati i padroni di casa che hanno raccontato le grandi donne della musica e del panorama culturale nazionale ed internazionale.

Sul palcoscenico un  parterre d'eccezione: l’attore e trasformista Arturo Brachetti, la compositrice e pianista Rita Marcotulli, l’attrice e presentatrice Serena Rossi, che si sono magistralmente esibiti in duetti, reinterpretazioni di brani, esecuzioni di canzoni fuori repertorio, regalando al numeroso pubblico racconti professionali e personali legati a grandi figure femminili che hanno ispirato artisti, ma anche interpreti, intellettuali e artiste come Ella Fitzgerald, Esma Redžepova, Lidia Martorana, Wanda Osiris, Ria Rosa, Elis Regina, Raffaella Carrà, Sylvie Vartan, Gabriella Ferri, Sophia Loren, Cristina Branco, Caterina Valente, Katyna Ranieri.

Canzoni, racconti, dialogo e improvvisazione, sul palco gli artisti sono stati accompagnati, nel corso delle esibizioni, dai maestri Giovanna Famulari (violoncello e pianoforte), Massimo De Lorenzi (chitarra) e Luca Scorziello (percussioni).

Nel corso dello spettacolo, scritto da Tosca, Giorgio Cappozzo, Valentina Romano e Marcella Chiummo, con la direzione artistica di Joe Barbieri e Tosca, si è svolta una raccolta fondi per l'emergenza in Ucraina in collaborazione con Associazione Salvabebè - Salvamamme.

Impreziosito da racconti del passato e ricco di prospettive di condivisione e di speranza, questo viaggio-racconto, poliedrico e necessario, è uno straordinario omaggio a interpreti divenute icone della musica, ma anche a artiste lontane dalle luci dei riflettori che, con la loro storia, con la loro musica, armate solo della propria voce, hanno contribuito a cambiare il mondo e le regole, superando confini prima di loro quasi invalicabili.

 

 

 

 

Pubblicato in Musica

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.