E' morto Joe Cocker, la voce graffiante di Woodstock

Joe Cocker a Woodstock Joe Cocker a Woodstock
È morto dopo una lunga malattia il cantante Joe Cocker.

Si è spento dopo aver lottato per tanto tempo contro un male incurabile il cantante 70enne Joe Cocker. Un'icona della musica rock/blues grazie ad alcuni brani interpretati come with a little help from my friends dei Beatles eseguita sul palco di Woodstock.

Il cantante e autore era nato a Sheffield, in Inghilterra. La scomparsa, a causa di una malattia, è stata confermata dal suo agente Barrie Marshall: "era semplicemente unico", ha detto, "sarà impossibile colmare il vuoto che lascia nei nostri cuori". Una voce inconfondibile e una carriera di oltre 50 anni cominciata tra i pub e i piccoli club di Sheffield negli anni '60, prima della fama internazionale giunta soprattutto dopo la sua indimenticabile versione di 'With a Little Help from my friends' dei Beatles. Negli anni '80 la sua voce fece da colonna sonora al film 'Nove settimane e mezzò con la cover di 'You can leave your hat on'.

Pubblicato in Musica
Lea Ricciardi

Lea si occupa di tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione da diversi anni.
Appassionata di vini e affini, e' diplomata sommelier AIS.

Fotonews

Ucraina: da Roma le cliniche mobili della Cri