In distribuzione 'Al primo posto', primo album di Fabio Senna

In distribuzione  'Al primo posto', primo album di Fabio Senna
Si intitola “Al primo posto” il primo album di Fabio Senna uscito il 28 marzo in cd e in tutte le piattaforme digitali, anticipato dai singoli “Dimmi perchè” ed “In un vortice” accompagnato anche dal video. 

L’album è composto da 12 storie musicali e di attualità che esprimono una visione genuina e positiva della vita. Fabio Senna  si apre con sincerità, esplorando le pieghe più intime e profonde della sua intimità. Al centro di tutto le sue riflessioni  che raccontano consapevolezze e prese di coscienza, riflessioni su se stessi, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature. 

“Questo disco parla inevitabilmente di me e non potrebbe essere altrimenti. Parla delle mie paure, del mio rapporto molto vivo con la natura, delle relazioni che stringo e dell’impatto che hanno sulla mia vita. È un disco molto suonato, con tanti strumenti ma la cosa di cui sono molto contento è che conserva una matrice intima molto forte. I brani potrebbero essere suonati da una band ma allo stesso tempo chitarra e voce nella propria cameretta. Al contrario di quanto spesso accade, non è il ‘best of’ delle canzoni composte da quando ho iniziato a scrivere: sono tutte molto recenti e quindi hanno la stessa chiave di lettura e mi rispecchiano a pieno”.

Fabio Senna, musicista intimo e vitale che usa musica e parole come massima espressione della sua sensibilità. non ha  rinunciato ad una parte di elettronica, di synth e beat che rappresentano la controparte all’universo acustico delle sue  canzoni, una  ricerca sonora  e di presa di coscienza che arricchiscono il suo mondo musicale.

“In tasca” è il pezzo che porta la “bandiera del mio disordine. Parla delle tasche, un posto così piccolo ma così emblematico. Oggetti che rimandano a storie lontane, a sensazioni, a persone. In un’era in cui tutto è connesso, mi piace sottolineare che c'è ancora qualcosa che sfugge alla rete digitale ma che si allaccia a parti di noi ben più profonde. Non so sempre di preciso dove lascio le cose, dalla più banali a quelle meno, ma alla fine ritrovo sempre tutto”.

Fabio Senna, nasce a Roma nel 1986, da bambino inizia a studiare pianoforte e si appassiona alla musica classica. Successivamente impara a suonare la chitarra da autodidatta cominciando a scrivere le prime canzoni adolescenziali. La musica lo conquista in tutte le sue forme, dalla parte artistica a quella tecnica, consegue un master in ingegneria del suono che gli permette di iniziare con più strumenti la produzione delle sue canzoni in autonomia. Prende parte a laboratori di canto e scrittura, tra cui uno molto formativo con Niccolò Fabi. Ha collaborato con il gruppo romano dell’Orchestraccia che ha scelto un suo brano l'Ultima catena per inserirlo nell'album “Canzonacce”.

L’album “Al primo posto” è arrangiato da Valerio Calisse e Fabio Senna con lui stesso alla chitarra acustica e con Angelo Capozzi (chitarre e basso); Giuseppe D’Ortona (batteria); Valerio Calisse (tastiere e programmazione); Juan Carlos Albelo Zamora (tromba, armonica);
Dario Falasca (Cori su “Dimmi perché”)e Chiara Castiglione (featuring su “Come ritornano le mode”). Mixato e masterizzato da  Marco Lecci - Studio Blu Roma, l’album è prodotto da Karl Zinny - The Beat Production Srl, realizzato grazie al sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina - Copia privata per i giovani, per la cultura” e distribuito da Believe Digital e Goodfellas.

Pubblicato in Musica
Alberto Esposito

Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei Pubblicisti del Lazio da Marzo 2004.
Si occupa di montaggio, postproduzione, dirette televisive, registrazioni in studio, editing audio e video.
Collabora ed ha collaborato con diversi quotidiani tra cui Italia Sera, La voce e Il Romanista

Fotonews

Festa dell'Europa 2022

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI