Kat Cunning, disponibile il nuovo singolo "Could be good"

Kat Cunning, disponibile il nuovo singolo "Could be good"
E' uscito il 9 aprile “Could Be Good”, il nuovo singolo di Kat Cunning, giovan* artista american* con oltre 15 milioni di stream totali, già affermat* nella scena musicale e cinematografica. Il brano è il ritratto dell’ottimismo e della semplicità che hanno arricchito Kat durante l’anno passato. 

Contemporaneamente, è online il videoclip ufficiale, diretto dalla stess* Kat, che presenta dei footage personali dell’artista. Registrato in bianco e nero, vede come protagonista l* cantante con scene inedite della sua vita quotidiana insieme alla famiglia e agli amici. 

Republic Records e Kat Cunning stanno continuando il loro lavoro a sostegno della comunità LGBTQ + in collaborazione con The Ally Coalition (TAC) per incoraggiare i fan ad aiutare i giovani LGBTQ, che soffrono di depressione, bullismo e disturbi mentali. TAC fornisce un supporto fondamentale per le organizzazioni dedite a migliorare la vita dei giovani LGBTQ e aumenta la consapevolezza sulle disuguaglianze sociali che la comunità LGBTG+ tuttora deve affrontare.

Con una voce potente e una presenza scenica altrettanto significativa, Kat Cunning aggiunge grazia ed emozioni nuove al genere musicale del pop alternativo. Negli ultimi due mesi del 2020, Kat ha pubblicato due remix di "Supernova (tigers blud)", uno con il famoso gruppo PVRIS e la sua versione del celebre brano natalizio "O’Holy Night". Già conosciut* e apprezzat* per il suo grande talento cinematografico e teatrale, l’artista è appars* a Broadway nel ruolo di Emile in Les Liaison Dangereuses e nel Cirque du Soleil, oltre ad aver recitato al fianco di James Franco nel successo della HBO “The Deuce”. Il 2019 ha visto Kat fare il proprio debutto musicale con i singoli di successo "King of Shadow", "Birds" e "For The Love". Il tour negli Stati Uniti ha registrato il tutto esaurito, ricevendo elogi, tra gli altri, da Nylon, Teen Vogue, New York Times, Earmilk. Attualmente Kat recita nella serie tv di Netflix "Trinkets", vincitore di un Emmy Award, nei panni di Sabine. L’artista, che si identifica come queer, discostandosi dall’etichetta di uomo o donna, ha recentemente firmato per Lava Records con cui ha pubblicato il primo singolo, "Supernova (tigers blud)". Il brano è uscito in contemporanea con la premiere della seconda stagione di "Trinkets", in cui il personaggio di Kat, Sabine, interpreta il brano nella scena di apertura. Kat sarà anche la protagonista del prossimo film di Jennifer Lopez, “Marry Me”. Nel 2021 l’artista pubblica “Confident” la sua prima canzone dell’anno e segna l’inizio di quello che sarà senza dubbio un anno memorabile per Kat.

Pubblicato in Musica

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI