Stereophonics al Postepay Rock in Roma

Secondo appuntamento al "Postepay Rock in Roma" con gli Stereophonics. La band gallese, esempio di successo di post-brit pop, ha pubblicato lo scorso 12 marzo l'ottavo album di studio, "Graffity On The Train, nato alla fine di una lunga tournée in giro per il mondo.

Stereophonics

Secondo appuntamento al "Postepay Rock in Roma" con gli Stereophonics. La band gallese, esempio di successo di post-brit pop, ha pubblicato lo scorso 12 marzo l'ottavo album di studio, "Graffity On The Train, nato alla fine di una lunga tournée in giro per il mondo. Al Postepay rock in Roma gli Stereophonics hanno suonato, davanti a un pubblico di novemila paganti, in apertura del concerto dei The Killers.Il leader della band, Kelly Jones rivela i programmi per il futuro:"Suoneremo in altre nazioni europee, poi andremo in Australia, Giappone e in Nord America, poi Messico e finiremo in Gran Bretagna a Natale".La kermesse estiva, iniziata con i Greenday, prevede un cartellone d'eccezione.

Foto Stefano Pietrucci ©

  • Kelly Jones - Stereophonics
  • Autore: Stefano Pietrucci
  • Kelly Jones - Stereophonics
  • Autore: Stefano Pietrucci

Pubblicato in Musica

Altro in questa categoria:

Fotonews

Manifestazione globale contro il regime in Iran
Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.