'The High Flying Band' in concerto al Riverside di Roma

Venerdì 12 gennaio, alle ore 21, i “The High Flying Band” saliranno sul palco del Riverside

Le proposte musicali dal vivo e enogastronomiche programmate da Federico Pesce per il 2018 al “Riverside Food Sounds Good” di Roma (Viale Gattardo, 12), un music club stile americano anni 80 e luogo di presentazioni di libri e dischi, eventi, showcase e approfondimenti musicali, iniziano giovedì 11 gennaio con il consueto appuntamento settimanale con “Riverside Jam”, incontro della resident band del Riverside, coordinata da Dario Esposito alla batteria con la partecipazione di Fabiana Testa alla chitarra e Martina Bertini al basso, con altri musicisti presenti in sala per creare sonorità uniche, originali e non ripetibili. Tra gli Special guest della serata il duo acustico “Akira Manera”, il trio sperimentale “Deelay” e la musica funky dance dei “Move”. 

Venerdì 12 gennaio, alle ore 21, salirà sul palco “The High Flying Band” (Adriano Abbondanza: voice; Mik Goldsand: voice and guitar; Sandro Sanchini: guitars; Roberto Caterina: Loudly bass e
Massimo Marraccini: drums).

La tribute Band romana degli Oasis debutta sul palco del Riversideper una serata tutta dedicata agli “Oasis”, la band dei fratelli Gallagher che dal 1994 caratterizza ed influenza tutto il brit rock. Uno spettacolo energico e melodico tutto da cantare. Il loro spettacolo prevede una ampia selezione delle hit più famose degli “Oasis” riproposte fedelmente nell'esecuzione musicale, rispettando anche il sound lo stile e la strumentazione identica all'originale; ciò fa di questa band uno dei tributi “Oasis” più apprezzati a livello europeo. 

Alberto Esposito

Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei Pubblicisti del Lazio da Marzo 2004.
Si occupa di montaggio, postproduzione, dirette televisive, registrazioni in studio, editing audio e video.
Collabora ed ha collaborato con diversi quotidiani tra cui Italia Sera, La voce e Il Romanista

Lascia un commento

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo
Rimani in contatto con Argpress.
Iscriviti alla nostra Newsletter