Tra Mozart e Haydn al Teatro Moderno di Grosseto

Tra Mozart e Haydn al Teatro Moderno di Grosseto foto Studio Zanoni
Si è tenuto con grande successo domenica 30 maggio 2021 al Teatro Moderno di Grosseto per il decennale della Stagione musicale “La Voce di ogni Strumento” il concerto “Tra Mozart e Haydn”, con l'Orchestra della Toscana diretta da Beatrice Venezi.

Grande successo per il concerto in occasione del decennale della stagione musicale “La Voce di ogni Strumento” che domenica 30 maggio ha ospitato sul palco del Teatro Moderno di Grosseto un concerto - organizzato in collaborazione con il Comune di Grosseto - dell'Orchestra della Toscana diretta da Beatrice Venezi. Il programma si è aperto e chiuso sulle note di Wolfgang Amadeus Mozart, prima nel famoso incipit di apertura del Don Giovanni, e poi con la Sinfonia n.39 (spesso definita l'Eroica per la tonalità in Mi bemolle maggiore e per la sua solennità). Ad intervallare la musica del genio salisburghese Luca Betti, tromba solista nel Concerto per tromba e orchestra di Franz Joseph Haydn.

Composto nel 1796, tale concerto fu pensato ad hoc per il trombettista di corte Anton Weidinger, l’ideatore della tromba a chiavi, la tromba organizzata, a mezza strada fra la tromba naturale e quella a pistoni. La comparsa di questo nuovo strumento interessò il pubblico e catturò la fantasia di molti compositori, a tal punto che nacquero molte pagine di buona musica per il nuovo modello di tromba.

Fra le autorità presenti, Leonardo Marras (Assessore regionale Economia e Turismo),  Olga Ciaramella (Consigliere provinciale), il Capitano Antonio Giordano (Comandante della Guardia di Finanza della Compagnia di Grosseto), Claudio Pacella (Presidente consiglio comunale), il Colonnello Eros Zaniboni (Comandante 4° Stormo), il Colonnello Domenico Leotta (Comandante Savoia Cavalleria), il Colonnello Mario Marchisio (Comandante Cemivet), Marco Busini (Governatore Lions Distretto 108).

«L’emozione di vivere di nuovo un concerto dal vivo è indescrivibile»,  ha affermato il direttore artistico M° Gloria Mazzi.  «Siamo stati onorati di accogliere l’Orchestra della Toscana a Grosseto nella nostra Stagione “La Voce di ogni Strumento” con il solista alla tromba Luca Betti ed alla bacchetta il M° Beatrice Venezi. Gli applausi del pubblico sono la spinta ad andare avanti con entusiasmo. Un grazie di cuore a tutti gli enti, aziende e sostenitori delle nostre Stagioni Musicali e a tutti i nostri enti patrocinatori che ci accompagnano in questo viaggio che dura da 10 anni: Ministero della Difesa, Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Comune di Grosseto, Teatri di Grosseto, Proloco di Grosseto, Savoia Cavalleria, Centro Militare Veterinario, 4°Stormo Caccia Intercettori, Guardia di Finanza, Lions Club Grosseto Host, Confindustria Toscana sud, Ascom Confcommercio, Fondazione Grosseto Cultura, Agimus, Soroptimist e SEAM, ANCE GROSSETO e al sostegno di numerosi sponsor locali».

 

A.Gi.Mus. Grosseto è da sempre impegnata nel diffondere la conoscenza della musica, in particolar modo nei confronti delle giovani generazioni, ma anche come traino per la crescita e lo sviluppo di un territorio. Un’attività che si definisce attraverso l’organizzazione di momenti di spettacolo in vari tipi di location, con momenti di formazione e di confronto e con la valorizzazione della funzione sociale della musica, che diviene uno strumento per facilitare l’incontro e il dialogo.

Pubblicato in Musica

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Altro in questa categoria:

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI