Vinicio Capossela: "Marinai, Profeti e Balene tour" a Roma

“La lancia del Pelide, magico dono, per un verso ferisce per l’altro guarisce…” così inizia il brano intitolato “La lancia del Pelide, Marinai, Profeti e Balene” che rientra nell’ultimo album di Vinicio Capossela, impegnato nel tour italiano, che farà tappa a Roma il 31 agosto 2011, all’Auditorium Parco della Musica, nel corso della manifestazione Luglio suona bene.

vinicio_capossela_marinai_profeti_e_balene“La lancia del Pelide, magico dono, per un verso ferisce per l’altro guarisce…” così inizia il brano intitolato “La lancia del Pelide, Marinai, Profeti e Balene” che rientra nell’ultimo album di Vinicio Capossela, impegnato nel tour italiano, che farà tappa a Roma il 31 agosto 2011, all’Auditorium Parco della Musica, nel corso della manifestazione Luglio suona bene.

“Marinai, profeti e balene” è un’opera sul fato, sul viaggio e il mare come metafora e scenografia del destino umano. Da Omero a Dante, da Melville a Conrad, è un disco che trova ispirazione nella letteratura di tutti i tempi e in cui risuonano il mito, le voci di marinai, di profeti e balene.

È un album che fonde il vecchio Vinicio, quello dell’album “ All’Una e Trentacinque circa”, di “Camera a sud” e il nuovo Vinicio dei nuovi sound quello di “Calipso”, di “Billy Bud” e di “Job”. E' un racconto affascinante che il cantautore ci presenta, con una processione di meravigliosi personaggi, dal Pelide Achille a Giobbe, da Lord Jim a Odisseo, a Polifemo, al Capitano Achab. Ma forse non una storia di fantasmi come si è detto di “Marinai, Profeti e Balene”, ma piuttosto una metafora di un presente tremulo, così come si ascolta in “Fuochi fatui”. Al racconto sono stati invitati tutti, amici di ieri e compagni nuovi, Jimmy Villotti, Ares Tavolazzi e Antonio Marangolo erano presenti anche vent'anni fa e tra i vecchi dischi avevano già trovato posto Marc Ribot e Greg Cohen, e Joey Burns e John Convertino dei Calexico (che hanno musicato Polpo d'amor), mentre per la prima volta collabora Psarantonis, con la sua straordinaria lira cretese.

M. Malorgio

{{google}}

Pubblicato in Musica
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Fotonews

Calenda e Renzi chiudono la campagna elettorale