La sonda InSight è atterrata su Marte

La sonda InSight è atterrata su Marte Sito ufficiale della Nasa
È atterrata lunedì 26 novembre 2018 su Marte la sonda InSight lanciata dalla Nasa per studiare il pianeta rosso.

Quello della sonda InSight è il 15esimo atterraggio sulla superficie di Marte, il primo fu nel 1971 Mars 2, veicolo sovietico andato distrutto durante la discesa sul pianeta.

La sonda statunitense, che ha effettuato il lancio lo scorso 5 maggio 2018 dalla base di Vandenberg in California, ha toccato il suolo di Elysium Planitia, vicino all’equatore marziano, a 146 milioni di chilometri dalla Terra alle ore  21:00 circa italiane, dopo sei mesi di viaggio entrando nella tenue atmosfera marziana alla velocità di 19.800 chilometri all’ora.

“Tutto ok sto bene. Qui c’è una bellezza tranquilla. Mi guardo attorno per esplorare la mia nuova casa ” il messaggio recapito dalla sonda al centro Nasa dopo la fase di atterraggio.

La missione ha come obiettivo la dislocazione di un sismometro e un sensore termico, che verrà portato ad una profondità di 5 metri al di sotto della superficie in modo da investigare sulla struttura interna di Marte allo scopo di ricavare degli indizi sulle fasi più remote della formazione dei pianeti terrestri nella più ampia formazione del sistema solare. Importante dunque sarà l’utilizzo dei pannelli solari che permetteranno alla sonda di avere l’energia necessaria per l’attività di esplorazione. 

C’è anche un po’ di Italia nella missione InSight, infatti i segnali della sonda sono stati raccolti anche dagli specialisti dell’Agenzia spaziale italiana (Asi) con la grande parabola Srt in Sardegna, inoltre lungo il percorso di 458 milioni di chilometri la sonda è stata guidata da un sensore stellare costruito negli stabilimenti della Leonardo a Campi Bisenzio (Firenze). Infine sulla superficie l’esatta posizione del lander sarà opera di Larri, uno strumento composto da microriflettori sviluppato dall’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) con il supporto dell’Agenzia spaziale italiana (Asi).

La durata prevista della missione è di due anni, pari ad un anno marziano.

Pubblicato in Scienza

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI