Robot riabilitativi all’ospedale pediatrico di Santa Marinella

Robot InMotion “Arm and Hand” Robot InMotion “Arm and Hand”
Nuovi sistemi robotici per recuperare il movimento negli arti superiori all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Santa Marinella a Roma.

I robot sono stati donati dalla Fondazione Roma e aiuteranno i bambini con disabilità motorie causate da danni neurologici, congeniti o acquisiti a usare la mano e l’arto superiore.

Parliamo dei sistemi InMotion “Arm and Hand” e InMotion “Wrist”, primi ad essere installati nel Lazio, nel laboratorio di Analisi del Movimento e Robotica (MARLab); sono personalizzabili e possono essere usati durante la crescita per supportare e correggere i movimenti delle braccia dei  bambini, guidando con gentilezza i loro tentativi.

“Ringraziamo davvero la Fondazione Roma che ancora una volta torna a sostenere l’Ospedale” ha detto la Presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc. “Il compito principale dell’Ospedale è quello di risolvere ogni grave complessità che interessi i pazienti e le loro famiglie. Grazie a questa doppia donazione, anche nell’ambito della riabilitazione motoria continueremo a fornire risposte sempre più all’altezza".

Attiva dal 2011, la sede di Santa Marinella è il più grande Centro di riabilitazione pediatrica del centro-sud Italia, con oltre 700 bambini ricoverati nel 2015, con provenienza da tutta Italia.

Pubblicato in Scienza

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI