ScienceItaly, il meglio delle informazioni scientifiche al tempo dell'infodemia

ScienceItaly, il meglio delle informazioni scientifiche al tempo dell'infodemia
Una selezione di fatti, notizie e voci autorevoli di tutto il mondo, sulla pandemia COVID-19 ma non solo. E' on line www.ScienceItaly.com, uno strumento nato per mettere a disposizione di tutti il meglio delle informazioni scientifiche e offrire un riferimento nel mezzo dell'infodemia.

Il progetto gratuito, sviluppato dall'organizzazione no-profit DiScienza, nasce dall'esigenza di avere uno spazio unico dove raccogliere i maggiori contributi relativi a uno specifico tema. In questi giorni tutte le attenzioni sono verso la pandemia COVID-19, un tema su cui si sono espressi diversi punti di vista, talvolta in conflitto tra loro. Proprio per questo il primo topic su cui sarà focalizzato ScienceItaly è l'attuale pandemia.

“Siamo costantemente sollecitati all'attenzione verso nuovi dati, nuove opinioni, nuove previsioni: una infodemia che ci porta facilmente alla saturazione. Riconoscere, e anche ricordare, le informazioni più rilevanti da quelle ridondanti o addirittura faziose o false, risulta allora quasi impossibile”, spiegano i responsabili del progetto, Leonardo De Cosmo e Paolo De Gasperis. ScienceItaly vuole proporsi come una sorta di scialuppa di salvataggio dove portare con sé soltanto le cose più importanti. Ma è anche una capsula del tempo dove conservare le informazioni selezionate. “Le notizie sul web seguono una logica accentratrice - hanno aggiunto gli autori - le informazioni raccolte in hub importanti e con un ottimo ranking sovrastano le altre fino a diluirle nell'infosfera. Nel Web la memoria è condizionata e una delle idee del nostro progetto è quello di fermare piccoli istanti di questo flusso di dati e conservarlo nel tempo. Un contenitore su cui poter tornare anche dopo anni e poter ritrovare piccole istantanee del passato”.

ScienceItaly vuole essere uno strumento disponibile gratuitamente a chiunque sia interessato ad approfondimenti sul topic individuato, oggi COVID-19 ma in futuro saranno altri. Un tool per appassionati, curiosi, giornalisti o ricercatori interessati ad avere a disposizione una 'biblioteca' tematica da cui poter sempre attingere.

"Scegliamo i nostri contenuti privilegiando le fonti dirette - continuano De Cosmo e De Gasperis - si possono quindi trovare risorse in diverse lingue e da testate anche con linee editoriali molto distanti fra loro. L'obiettivo che cerchiamo di raggiungere è fornire un panorama il più ampio possibile di un fenomeno fornendo materiali aggiornati, analitici e possibilmente imparziali. Scegliamo le nostre fonti con cura selezionando autori e testate che si contraddistinguono per coerenza formale, originalità del contenuto e autorevolezza internazionale. Non riusciremo in questa sede a verificare ogni affermazione e ci affidiamo al contributo della comunità che invitiamo a segnalarci articoli dubbi o eventuali problemi nelle nostre segnalazioni".

Pubblicato in Scienza

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI