A Roma arriva la Formula E

A Roma arriva la Formula E Giovanni Currado
Il 14 aprile 2018 Roma sarà una delle undici tappe del campionato di Formula E.

Il campionato dedicato alle monoposto al 100% elettriche prenderà il via il prossimo 2 dicembre 2017 a Hong Kong per concludersi a Montreal, dopo aver attraversato 5 continenti. Parteciperanno 10 scuderie per un totale di 20 piloti.

Il campionato di Formula E nasce con l’intento di rivoluzionare il mondo del motorsport e dell’automotive.

La tappa italiana è stata presentata al Roma Convention Center – La Nuvola dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, Alejandro Agag amministratore delegato di Formula E, da Angelo Sticchi Damiani presidente ACI e da Roberto Diacetti Presidente di Eur SpA. Presenti  anche i campioni delle precedenti edizioni Nelson Piquet (Panasonic Jaguar Racing), Sebastien Buemi (Renault e.dams), Lucas di Grassi (Audi Sport ABT Schaeffler) oltre al pilota italiano Luca Filippi (NIO Formula E).

Le monoposto sfrecceranno nel quartiere EUR. La Sindaca della Capitale, Virginia Raggi ha dichiarato:“Roma sarà protagonista della scena internazionale. Con l’EUR a fare da palcoscenico. Futuro significa mobilità sostenibile, innovazione ma soprattutto rispetto dell’ambiente, obiettivi importanti per la nostra amministrazione”

Alejandro Agag ha dichiarato: “Entusiasti per il primo E-Prix di Roma, una manifestazione che farà divertire tutti i cittadini romani e produrrà una serie di benefici per la Capitale”. Soddisfatto anche Damiani: “Sono soddisfatto, stiamo lavorando sulle nuove forme di mobilità”. Gli fa eco Roberto Diacetti: “Finalemente siamo riusciti a determinare le condizioni che porteranno un grande spettacolo delle monoposto sul circuito dell’Eur”.

A riprendere la tappa italiana saranno le telecamere di Italia 1 grazie alla partnership siglata tra Formula E e Mediaset.

Pubblicato in Sport

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI