Calciomercato, il Milan riprende Balotelli, per la Juventus il rinforzo si chiama Cuadrado

Calciomercato, il Milan riprende Balotelli, per la Juventus il rinforzo si chiama Cuadrado
La Roma, impegnata a piazzare qualche colpo in uscita, prende in prestito dal Paris Saint-Germain il giovane Digne.

BALOTELLI – C’era una volta SuperMario, o forse c’è ancora. Un’esperienza di un anno con i Reds del Liverpool del tutto fallimentare, e allora ecco che l’attaccante riapproda nel campionato italiano, ancora una volta con la maglia rossonera, abbandonata proprio lo scorso anno per tornare a giocare in Premier League.
Prestito secco a 2,25 milioni di euro con l’ingaggio, pari a 6 milioni, che verrà diviso con la società inglese. Questi i dettagli dell’accordo raggiunto dal Milan per riportare Balotelli in Italia e cercare di rilanciarlo alla corte di Sinisa Mihajlovic.

CUADRADO – Per il colombiano stessa identica sorte di Balotelli, dopo un anno pieno di problemi e poca considerazione dello “Special One” Mourinho, lascia il Chelsea per tornare a giocare in Italia, non più con la Fiorentina ma con la storica rivale dei viola, la Juventus. La società bianconera ha raggiunto l’accordo con il club londinese sulle base di un prestito oneroso pari a 1,5 milioni di euro.

DIGNE – Dopo due stagioni poco felici al Paris Saint-Germain il giovane terzino sinistro francese approda nella capitale, sponda giallorossa. Arriva alla Roma in prestito oneroso, circa 1,5 milioni di euro, con diritto di riscatto da parte della società capitolina posto intorno ai 15 milioni. La Roma sembra aver finalmente trovato il suo nuovo terzino sinistro, inoltre Digne ritrova il tecnico Rudi Garcia che lo lanciò tre anni fa ai tempi del Lille.

Pubblicato in Sport
Davide Garritano

Speaker radiofonico e redattore sportivo. Conduce un programma musicale nella web radio, “Radio FinestrAperta”. Ha scritto per il blog d’informazione “Tribuna Italia” e per la testata giornalistica “Roma che verrà”. Il suo motto è : “Perde solamente colui che nella vittoria non hai mai creduto”.

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI