Calcioscommesse, Catania in Lega Pro a -12, il Teramo dal paradiso all’inferno

Calcioscommesse, Catania in Lega Pro a -12, il Teramo dal paradiso all’inferno
Mentre stasera i giocatori della squadra siciliana scenderanno in campo per chiudere contro il Cesena il terzo turno di Coppa Italia, arriva la sentenza definitiva del Tribunale nazionale della Federcalcio.

Il Catania retrocede il Lega Pro e inizierà il campionato con 12 punti di penalizzazione.  Sentenza arrivata in merito alla vicenda delle ultime 6 partite dello scorso campionato cadetto che il presidente del Catania Pulvirenti ammise di aver comprato pagando una grossa cifra per ogni incontro truccato.
Il Procuratore Stefano Palazzi in un primo momento aveva chiesto la retrocessione in Lega Pro ma con 5 punti di penalizzazione, in virtù della collaborazione fattiva che il numero uno del club catanese aveva da subito offerto.
Il Teramo saluta il grande traguardo della Serie B anzitempo, lo stesso Tribunale che ha condannato il Catania non fa sconti alla squadra abruzzese che si ritroverà a giocare il campionato di serie D, senza punti di penalizzazione. La partita truccata e sotto accusa dalla procura federale era l’ultima dello scorso campionato di Lega Pro contro il Savona (stessa sorte anche per il club modenese retrocesse in Serie D) che permise al Teramo di vincere proprio a Savona e conquistare la promozione in Serie B.

Pubblicato in Sport
Davide Garritano

Speaker radiofonico e redattore sportivo. Conduce un programma musicale nella web radio, “Radio FinestrAperta”. Ha scritto per il blog d’informazione “Tribuna Italia” e per la testata giornalistica “Roma che verrà”. Il suo motto è : “Perde solamente colui che nella vittoria non hai mai creduto”.

Fotonews

Paillettes sorridenti

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI