Formula 1: Ferrari in festa a Monza grazie ad uno straordinario Leclerc

Formula 1: Ferrari in festa a Monza grazie ad uno straordinario Leclerc FIA Press Area
Charles Lecler vince il GP d’Italia e porta la Ferrari alla vittoria sul circuito di Monza dopo ben 9 anni.

Il monegasco, al secondo successo (consecutivo) stagionale, è stato protagonista per tutto il week end, conquistando la pole position e restando in testa per tutta la gara in una battaglia tiratissima con le due Mercedes di Bottas e Hamilton, rispettivamente secondo e terzo sul podio.

Bravo, determinato e cattivo Leclerc si è preso con forza la vittoria a Monza rischiando pure la squalifica tagliando in parte la prima curva nel duello con Hamilton. Cattiveria ma anche sapiente strategia dal muretto Rosso che montando su Charles le gomme bianche hanno dato al monegasco la possibilità di arrivare fino al termine della gara con buone gomme e buoni tempi.

La delusione in casa Ferrari porta il nome di Vettel. Il tedesco quarto al via, finisce da solo in testacoda e nel rientrare in pista colpisce Stroll e arriva la penalità di 10 secondi di stop and go. Un pasticcio che relegherà Vettel in fondo al gruppo per il resto della gara.

Menzione speciale per l’unico pilota italiano del mondiale F1, Antonio Giovinazzi che ha tagliato il traguardo al nono posto con la sua Alfa Romeo.

La classifica mondiale è sempre pro Hamilton, con l’inglese al comando con 284, seguito da Bottas con 221. Terzo Verstappen a quota 185 tallonato da Leclerc con 182 mentre è più staccato Vettel con 169 punti.

Il prossimo appuntamento con la F1 è fissato per il 22 settembre con il GP di Singapore.

Pubblicato in Sport

Fotonews

Premio Guido Carli 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI