Formula E, scatto mondiale per Vergne

Formula E, scatto mondiale per Vergne Pagina ufficiale fb Jean-Eric Vergne
 Jean-Eric Vergne conquista l’E-Prix di Berna e compie un passo importante verso la vittoria del titolo mondiale.

A completare il podio troviamo la Jaguar di Mitch Evans e la Nissan dello svizzero Sebastian Buemi.

La gara in terra svizzera inizia subito con grandi scintille, causa un testacoda di Frijns che innesca un maxi tamponamento e porta alla sospensione della gara per diverso tempo. Il nuovo via avviene dietro Safety Car con lo stesso ordine della griglia di partenza, facendo infuriare piloti come Massa e Di Grassi che dall’incidente del via avevano recuperato diverse posizioni.

Lo spettacolo dell’E-Prix arriva con il duello per la prima posizione fra la DS Techeetah di Vergne ed Evans, che alla fine vedrà il pilota francese uscire vincitore, nonostante l’arrivo della pioggia nell’ultimo quarto d’ora di gara. I rivali di Vergne in ottica mondiale non passano una bella gara, con Lottere che chiude quarto e Di Grassi decimo, dopo una gran rimonta dal 19esimo posto.

Vergne comanda la classifica iridata con 130 punti, seguito da Di Grassi 98, Evans 87 e Lotterer 86. 

Gli ultimi due round del mondiale di Formula E, entrambi a New York si disputeranno il 13 ed il 14 luglio 2019.

Pubblicato in Sport

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI