Serie A, Napoli e Juventus di misura, sale la Roma scende l'Inter, altra vittoria per il Milan

Giacomo Bonaventura autore della rete decisiva contro la Sampdoria Giacomo Bonaventura autore della rete decisiva contro la Sampdoria Pagina Ufficiale Facebook A.C. Milan
La 25esima giornata di Serie A si concluderà lunedì 19 febbraio con il match tra Lazio ed Hellas Verona all’Olimpico di Roma.

Nell’appuntamento delle 15 di domenica 18 febbraio al San Paolo il Napoli vince per 1 a 0 contro la Spal di Semplici. Il massimo risultato con il minimo sforzo per il Napoli con rete decisiva del brasiliano Allan. Tre punti che permettono ai partenopei di stare ancora in testa alla classifica.

La Juventus tiene il ritmo degli uomini di Sarri vincendo il derby di Torino. Nonostante le diverse defezioni, e l’infortunio di Higuain ad inizio partita, i bianconeri soffrono poco contro il Torino, ed il goal vittoria arriva nel primo grazie al tap-in di Alex Sandro.

Avvincente la lotta per i posti Champions, con la Roma adesso terza in classifica. La squadra di Di Francesco vince in casa dell’Udinese per 2 a 0 con le reti del solito Under l’uomo del momento in casa giallorossa con quattro goal nelle ultime tre partite.  A chiudere la partita ci pensa Diego Perotti che non segnava dal derby capitolino del 18 novembre.

Scivola al quarto posto, aspettando la Lazio, l’Inter di Spalletti che cade a Marassi contro il Genoa di Ballardini. I padroni di casa passano in vantaggio nel finale del primo tempo con lo sfortunato autogoal di Ranocchia. Nella ripresa chiude i conti Goran Pandev, per il più classico dei goal dell’ex.

Continua a vincere il Milan di Gattuso che con il risultato di 1 a 0 supera la Sampdoria a San Siro. Decisiva la rete di Bonaventura nella prima frazione di gioco. Sempre nel primo tempo i rossoneri hanno sprecato un calcio di rigore con Rodriguez ipnotizzato da Viviano.

Nelle altre partite: il Chievo Verona batte il Cagliari per 2 a 1; il Benevento sogna la salvezza vincendo per 3 a 2 lo scontro diretto contro il Crotone; Atalanta-Fiorentina termina 1 a 1; al Bologna va il derby emiliano per 2 a 1 contro il Sassuolo.

La classifica adesso dice: Napoli 66 punti, Juventus 65, Roma 50, Inter 48, Lazio 46 (una partita in meno), Milan e Sampdoria a quota 41 punti.

Pubblicato in Sport

Fotonews

Camera ardente David Sassoli

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI