Serie A, tragedia nel mondo del calcio, è morto Davide Astori

Serie A, tragedia nel mondo del calcio, è morto Davide Astori Pagina Facebook Chiamarsi Bomber
Il calcio è in lutto per la morte del calciatore Davide Astori.

Domenica 4 marzo 2018 sarà ricordata come una giornata nera per il calcio non solo italiano, per la tragica notizia arrivata da Udine sulla scomparsa del calciatore della Fiorentina Davide Astori.

Il 31enne capitano della Viola è stato trovato senza vita nell’albergo Là di Moret di Udine, dove si trovava per la partita delle 15:00 tra Udinese e Fiorentina. A causare la morte di Astori è stato un arresto cardiocircolatorio per cause naturali.

Davide Astori lascia una compagna ed una figlia di 2 anni.

Ecco il comunicato della Fiorentina: “La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che è scomparso Davide Astori, colto da un malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori”.

Nella sua carriera Astori, che ha iniziato nelle giovanili del Milan, ha vestito oltre la maglia della Fiorentina le maglie di Roma, Cagliari, Cremonese, Pizzighettone e ha collezionato 14 presenze con maglia azzurra della Nazionale.

In segno di lutto sono state rinviate a data da destinarsi tutte le partite di Serie A e Serie B previste domenica pomeriggio.

Tanti i colleghi che hanno voluto lasciare un messaggio di ricordo per il difensore della Fiorentina e della Nazionale Italiana.

Nella giornata di ieri: Spal-Bologna 1-0; Lazio-Juventus 0-1; Napoli-Roma 2-4.

Pubblicato in Sport

Fotonews

ANA presenta I musei di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI