Week-end intenso per gli sportivi

Week-end intenso per gli sportivi Profilo Ufficiale Facebook Giro d'Italia
Sabato 26 e domenica 27 maggio sono stati due giorni intensi per gli sportivi.

Oltre la finale di Champions League, durante il week-end sono andate in scena le gare di Formula Uno, di Superbike ed è arrivato in gran finale del Giro d’Italia.

Per quanto riguarda la Formula Uno, è andata in scena la sesta tappa del mondiale il Gp di Monaco. Il Gran Premio del Principato ha visto un dominatore assoluto, ovvero Daniel Ricciardo che con la sua Red Bull è stato in testa già dalle prove libere. Piccolo sorriso per la Ferrari che piazza Vettel al secondo posto e Raikkonen quarto; tra i due ferraristi il leader del mondiale Hamilton.

La classifica mondiale adesso vede Hamilton in testa a quota 110 punti, seguito da Vettel 96 punti e Ricciardo terzo con 72 punti. La prossima gara del mondiale di Formula 1, sarà il Gp del Canada nel circuito di Montreal il prossimo 10 giugno.

La Superbike è andata in scena nel tracciato di Donington in Inghilterra, dove Van der Mark ha vinto sia Gara 1 che Gara 2. Prime vittorie in carriera per il pilota olandese della Yamaha. Sorride guardando la classifica mondiale il pilota della Kawasaki (arrivato secondo e terzo rispettivamente in Gara 1 e Gara 2), guadagna punti sul rivale numero uno Chaz Davies (Ducati) che ora dista 64 punti in classifica.

Domenica 27 maggio si è concluso il Giro d’Italia numero 101 della storia. A trionfare dopo l’ultima tappa del Giro, a Roma, è stato l’inglese Chris Froome. Nonostante le polemiche e l’annullamento di due traguardi volanti, per le condizioni delle strade di Roma. I giudici hanno stabilito che l'esito della 21.a e ultima tappa del Giro d'Italia è valido, ma non i tempi finali della corsa, presi dopo il terzo passaggio sotto il traguardo dei Fori Imperiali. Nonostante questo, la tappa finale la vince Bennett ma  Froome vince il Giro d’Italia chiudendo davanti, nella classifica generale, all’olandese Dumoulin e al colombiano Lopez.

Pubblicato in Sport

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI