Trieste attraverso lo sguardo di un “francese”

“La mia anima è a Trieste” scriveva in una lettera l’autore irlandese James Joyce. Una città che oggi i parigini possono scoprire attraverso i delicati e poetici disegni e acquarelli di Vincent Brunot, in mostra fino al 15 marzo alla Maison de l’Italie.

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI