Il Cinema racconta il suo Coronavirus: il documentario di Enzo De Camillis allo Spazio Scena

Verrà proiettato sabato 5 e domenica 6 febbraio 2022 alle ore 19.00 presso lo Spazio Scena - via degli Orti d’Alibert 1/c, all’angolo con via della Lungara - a Roma il documentario di Enzo De Camillis “Il Cinema racconta il suo Coronavirus”.

Il documentario Il Cinema racconta il suo Coronavirus di Enzo De Camillis alla Casa del Cinema

Verrà presentato lunedì 13 dicembre 2021 alle ore 20.30 presso la Casa del Cinema - largo Marcello Mastroianni 1 - a Villa Borghese il documentario di Enzo De Camillis “Il Cinema racconta il suo Coronavirus”.

Coronavirus: Nuovo Hub per vaccini anti-Covid presso Auditorium Parco della Musica

E' stato inaugurato il 15 febbraio, alla presenza del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il nuovo sito vaccinazione anti-Covid allestito dalla ASL Roma 1 all’interno dell’Auditorium - Parco della Musica.

Prima e dopo: La street art romana e il Coronavirus. Il nuovo libro di Carla Cucchiarelli

A parlarci di street art, elevando i murales cittadini a vere e proprie opere d'arte, è Carla Cucchiarelli, giornalista e scrittrice che prosegue il lavoro iniziato con il suo precedente libro “Quello che i muri dicono. Guida ragionata alla street art della capitale” (Iacobellieditore, 2018), proponendo le nuove opere della capitale, suddivise per quartieri e talvolta raccontate dagli stessi artisti che le hanno realizzate durante il lockdown - e non solo.

Vaccine day: l'Italia pronta per ripartire

La professoressa Maria Rosaria Capobianchi, l'infermiera Claudia Alivernini e l'operatore sociosanitario Omar Altobelli, alle ore 7,20 sono stati i primi in Italia a ricevere il vaccino anti Covid-19 stamane all'Istituto Nazionale Malattie Infettive Spallanzani di Roma.

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.