Festival della cultura creativa

La prima manifestazione interamente dedicata alla cultura per ragazzi che non si svolge in una sola città né in un’unica sede, ma si articola attraverso una ricca costellazione di eventi, iniziative e laboratori diffusi su tutto il territorio nazionale e dedicati all’arte, alla pittura, all’archeologia, alla musica, al canto, alla lettura, al linguaggio, al racconto e al teatro.

Miniatura e Tazhib del XXI secolo

Martedì 6 maggio 2014, alle 18.00, presso lo spazio espositivo dell’Ufficio Cultura e Informazioni della Ambasciata di Turchia a Roma in Piazza della Repubblica 55-56, si inaugurerà la mostra  “Miniatura e Tazhib del XXI secolo” degli artisti turchi Inci Ayan Birol, Arzu Tozlu, Hilal Arpacioğlu e Onur Hastürk. La mostra, che resterà a disposizione del pubblico fino al 26 maggio 2014 negli orari di apertura degli uffici, è organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Turchia presso la Santa Sede.

POST - Young Albanian Artists

Sabato 10 maggio alle ore 18 si inaugura la mostra POST – Young Albanian Artists  frutto della collaborazione tra la Fondazione Pino Pascali e la Galleria Nazionale d’Arte di Tirana con il supporto della Regione Puglia, il Ministero della Cultura di Albania e La Fondazione Gramsci di Bari.

"Libri al centro", come mai accaduto

A Cinecittàdue l’unica rassegna in un centro commerciale con gli autori più importanti per una settimana, dal 7 al 13 aprile.

Rhome - Sguardi e memorie migranti

Trentaquattro migranti. Dodici fotografi. Sessantotto foto. Una città. Storie diverse di donne e uomini che raccontano cosa porterebbero con sé di Roma. Questa è “Rhome - Sguardi e memorie migranti”, la mostra promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica e dalla Sovrintendenza Capitolina, ospitata al Museo di Roma Palazzo Braschi fino al 30 marzo 2014, con l’organizzazione e i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Fotonews

Camera ardente David Sassoli

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI