Approvato il riconoscimento dei professionisti dei beni culturali

È un momento storico per tutte quelle persone che hanno scelto di fare dell'archeologia, del restauro, della storia dell'arte, dell'archivistica una professione, oltre a coltivarne la passione.

La Notte dei Musei

Sabato 17 maggio torna “La Notte dei Musei” per il sesto anno consecutivo con musei e spazi culturali aperti al pubblico in orario serale, con mostre, concerti, spettacoli di danza, teatro e letture. In tutta Italia si apriranno dalle 20:00 alle 24:00 le porte di numerosi monumenti, musei e aree archeologiche statali con ingresso a 1 euro. Grazie all’intesa con l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, inoltre, saranno aperti alle stesse condizioni i siti culturali civici. L’apertura straordinaria sarà l’occasione per i cittadini e i turisti di godere del patrimonio artistico italiano al di fuori dei consueti orari di visita e di scoprirlo in una veste nuova grazie alle centinaia di iniziative previste tra concerti, visite tematiche e percorsi guidati. Per ulteriori informazioni, dettagli e aggiornamenti sui siti aperti consultare il sito del MiBACT www.beniculturali.it o telefonare al numero verde 800991199, mentre sarà possibile seguire la diretta Twitter della Notte dei Musei 2014 su #NDMroma14

Incroci di Pagine a Trento con Pippo Delbono

Il progetto “Incroci di Pagine: letteratura, scienza, arte contemporanea e società” è un ciclo di dibattiti, letture e produzioni artistiche che mette in rete le principali istituzioni e spazi culturali della città di Trento. 

Opportunita' e rischi della riforma MIBACT

L'Associazione Italiana Biblioteche, l'Associazione Nazionale Archeologi, l'Associazione Nazionale Archivistica Italiana , l'Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli, l'ICOM e il MAB in nome di 10mila operatori dei Beni Culturali si incontrano per presentare pubblicamente un contributo di critiche e proposte al Ministro Bray e per uscire dal “Centralismo Burocratico”.

XVI Borsa del Turismo Archeologico

“Portiamo la Borsa nel suo habitat, creando una suggestione forte perfettamente in linea, peraltro, con l’impostazione dell’attuale governo, che ha accorpato le deleghe ai Beni culturali e al Turismo in un unico ministero”. 

Fotonews

La Pellicola d'Oro 2022