Un sistema energetico capace di contemperare le varie esigenze

La complessità del sistema energetico, che deve contemperare le esigenze della garanzia delle forniture a imprese e famiglie con quelle dell’indipendenza energetica, del contenimento dei prezzi di produzione e distribuzione, del controllo delle emissioni di CO2 nel rispetto delle direttive europee e degli accordi internazionali, è ampiamente analizzata nel n. 2 di “Elementi”, il periodico del GSE -  Gestore dei Servizi Energetici, diretto da Romolo Paradiso (visibile sul sito www.gse.it).

G7 energia, strategia comune sulla sicurezza

Si è conclusa la sessione plenaria del G7 Energia presieduta dal Ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, i cui lavori sono stati aperti dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. I ministri dell’Energia dei Paesi più industrializzati, riuniti a Roma, hanno messo a punto un documento le cui linee principali saranno presentate al prossimo Vertice dei capi di Stato e di governo di Bruxelles.

I problemi del mercato energetico analizzati nel n. 31 di “Elementi”

E’ possibile conciliare efficienza energetica e produzione da energie rinnovabili? E ridurre per gli utenti i costi in “bolletta”? E come combattere i cambiamenti climatici? A questi e a numerosi altri quesiti legati al mercato, alla produzione e all’uso dell’energia cerca di dare risposte esaurienti il numero 31 di “Elementi”, il periodico del GSE - Gestore dei Sevizi Energetici (visibile sul sito www.gse.it).

ZeroEmission Rome

ZeroEmission Rome tornerà da giovedì 9 a sabato 11 ottobre 2014 alla Fiera di Roma e sarà dedicata a energia rinnovabile, risparmio, efficienza energetica, in un’ottica di sempre maggiore sostenibilità ambientale.

Fareambiente fa il punto sul nucleare in Italia

Alla Camera dei Deputati, il movimento ecologista europeo FareAmbiente ha tenuto una conferenza per fare il punto sulla situazione energetica italiana, ad un anno dal referendum che ha ribadito la contrarietà dell'opinione pubblica alla produzione da fonti nucleari.

Fotonews

La Pellicola d'Oro 2022