I lavoratori dell’industria alimentare e metalmeccanica in lotta per il rinnovo del contratto

I lavoratori dell’industria metalmeccanica si preparano allo sciopero. Infatti Fiom, Fim e Uilm hanno annunciato 6 ore di sciopero (due svolte nella giornata di giovedì 8 ottobre destinate alle assemblee nei luoghi di lavoro e altre quattro con lo sciopero generale il 5 novembre) ed uno stato di agitazione con blocco delle flessibilità.

Agroalimentare: nuova alleanza tra sindacati, imprese e istituzioni

I comparti agroalimentari e ambientali del futuro “si sviluppano a partire da una nuova, grande alleanza che impegni Sindacati, Imprese e Istituzioni a comportamenti coerenti su obiettivi condivisi che si chiamano qualità del lavoro, innovazione di prodotto e di processo, formazione, internazionalizzazione, competitività”. 

L'agroalimentare del futuro | Fai Cisl a Bari affronta i temi dell'innovazione

Si svolgerà a Bari, mercoledì 11 ottobre, il convegno “L'agroalimentare del futuro”, organizzato dalla Fai Cisl per affrontare i temi dell'innovazione, della qualità del lavoro, della lotta allo sfruttamento e al caporalato.

VI Congresso Fai Cisl: Pronti a raccogliere la sfida del futuro

Qual è stato il nostro contributo? Noi della Fai Cisl non abbiamo dubbi: abbiamo lavorato insieme e abbiamo lavorato bene, animando un sindacato a prova di futuro, vitale, forte, orgoglioso e responsabile, protagonista della trasformazione economica, sociale e culturale in corso nel Paese". 

Approvato al Senato il ddl contro il caporalato

Il 2 Agosto 2016, con 190 voti favorevoli, nessuno contrario, e 32 astenuti, è passato al Senato il ddl 2217 sulla lotta al caporalato.

Fotonews

Ultimo saluto a Raffaella Carrà

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI