15 anni senza Ingrid Thulin, interprete di “Il posto delle fragole”, “Sussurri e grida” e “L’Agnese va a morire”

Quindici anni fa, nel gennaio 2004, moriva a Stoccolma la grande attrice svedese, nota per film quali “Il posto delle fragole”, “Luci d’inverno”, “Il silenzio”, “Sussurri e grida”, tutti diretti da Ingmar Bergman, “Agostino” di Mauro Bolognini, “La guerra è finita” di Alain Resnais, “La caduta degli dei” di Luchino Visconti, “Corruzione di una famiglia svedese” di V. Sjoman, “L’Agnese va a morire” di Giuliano Montaldo e molti altri.

Fotonews

Manifestazione globale contro il regime in Iran
Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.