Pubblico in piedi per i libri a Castellaneta

Pubblico e vendite record a “Pagine in cammino” curato da Rpberto Ippolito. Dopo il via con Occorsio, tocca a Patruno, Mirabella e Veltri.

L’affollato incantesimo di “Vita da Strega”

Con la mostra fotografica dell’Archivio Riccardi, a Spazio5 il racconto dei protagonisti con Greco Nisini Petrocchi e Ippolito

Un cortile straripante con Ayala e Vianello per "A tutto volume" Ragusa

L'enorme cortile della Prefettura di Ragusa, più grande di un campo di calcio, traboccante di folla seduta, in piedi e a terra: ottocento persone hanno seguito l'incontro di Giuseppe Ayala condotto da Andrea Vianello, presentato da Roberto Ippolito...

Gli scrittori conquistano Ragusa: apre Stella con "Vandali"

Dal 24 al 27 maggio 2012 la terza edizione di "A tutto volume" che prende il via con un testimone di grande attualità...

"Vita da Strega" tra foto e pagine

Evento a Spazio5 giovedì 7 giugno - Le storie e i personaggi del Premio Strega nelle foto dell’Archivio Riccardi e nei racconti dei protagonisti.

Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.