Auguri a Kim Novak, la “donna che visse due volte”

L’attrice americana, nota per film quali “L’uomo dal braccio d’oro” di Otto Preminger, “Una strega in paradiso” di Richard Quine, e soprattutto “La donna che visse due volte” di Alfred Hitchcock ha spento ottantacinque candeline.

Fotonews

Green pass, in migliaia a Roma contro l'obbligo

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI