“Lacci” o il disastro di una famiglia riconciliata

Lacci di Domenico Starnone è un piccolo libro antipatico: come quell’amico che ti dice sempre la verità nuda e cruda che non vuoi ascoltare ma dal quale torni perché sai che è solo così che potrai capire, capirti.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI