Se ne va Lina Wertmüller. Addio alla prima regista candidata all'Oscar

E’ morta all’età di novantatré anni la grande autrice di alcuni fra i più grandi successi del cinema e della televisione italiana, da “Gian Burrasca” a “Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto”, e prima donna candidata all'Oscar per la regia.

Oscar alla Carriera a Lina Wertmüller

È stata premiata con l’Oscar alla Carriera al Ray Dolby Ballroom dell’Hollywood & Highland Center di Los Angeles, nell’ambito dell’undicesimo Governors Awards dell’Academy, la grande regista italiana, prima donna della storia ad ottenere una Nomination all’Oscar (nel 1977, per la Miglior Regia di “Pasqualino Settebellezze”).

Fotonews

Manifestazione globale contro il regime in Iran
Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.