Gianna Nannini patteggia un anno e due mesi di reclusione per evasione fiscale. Restituirà al fisco oltre 4 milioni

Contestati i reati di utilizzo di fatture per operazioni inesistenti e di omessa dichiarazione fiscale. Il gup accoglie la richiesta di Nannini che patteggia un anno e due mesi di reclusione. L’avvocato :”Amareggiata e sorpresa dalla vicenda. Assoluta trasparenza, altri hanno sbagliato.”

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI