"Pasolini spettatore" un omaggio a PPP con i film degli altri

Nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975), il Cinema Troisi inaugura Pasolini spettatore, una rassegna ideata dal Piccolo America, patrocinata dalla Regione Lazio e in collaborazione con la Cineteca Nazionale, che in 14 appuntamenti settimanali (dal 26 febbraio ogni sabato, alle ore 11, ingresso libero) ripercorre il rapporto del poeta, scrittore e cineasta con “i film degli altri” (per dirla col titolo di un prezioso volume curato da Tullio Kezich nel 1996 e dedicato al Pasolini critico cinematografico).

Pasolini a cura di Marco Antonio Bazzocchi

«Io credo, lo credo profondamente, che il vero fascismo sia quello che i sociologhi troppo spesso hanno bonariamente chiamato la società dei consumi» (Pier Paolo Pasolini, “Scritti corsari”)

Il libro "La Roma di Pasolini. Dizionario Urbano" sarà presentato sabato 24 marzo al Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia

Sabato 24 marzo alle ore 17.30 sarà presentato al centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia, il libro "La Roma di Pasolini. Dizionario urbano" (Ed. Nova Delphi) di Dario Pontuale.

Incessante via vai a casa di Pasolini grazie alla mostra di foto Riccardi

A Casarsa ultima settimana prima della chiusura domenica 12 novembre con il reading di Moni Ovadia “Io so” e il convegno “Pasolini e il giornalismo” con Antonio Padellaro, Benedetta Tobagi e Tommaso Cerno. La mostra “I tanti Pasolini” a cura di Maurizio Riccardi e Giovanni Currado proposta dal Centro studi Pier Paolo Pasolini presieduto da Piero Colussi e diretto da Angela Felice. Due volte esaurito il libro omonimo.

I tanti Pasolini al Pigneto

Il 28 luglio 2016 in via Gentile da Mogliano 180 arriva “I tanti Pasolini”,  la mostra fotografica dell’Archivio Riccardi che celebra l’intellettuale friulano.

Fotonews

La Pellicola d'Oro 2022