Consegnato a Carlo Riccardi  il "Premio Francesco Alessi" alla carriera

Il “Premio Francesco Alessi” è una nuova iniziativa ideata dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani per valorizzare, attraverso la sigla ormai storica della loro associazione, il fotogiornalismo dedicato al cinema e la fotografia di chi lavora sul set.

Premio Strega 2014: vince Piccolo

Come da tradizione al Ninfeo di Villa Giulia a Roma, dopo la mezzanotte del 3 luglio, è stato proclamato il vincitore del sessantottesimo Premio Strega.

La cinquina del Premio Strega 2014

Si è chiuso il “seggio elettorale” per la prima votazione, quella che designa la cinquina dei finalisti all’edizione 2014 del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Liquore Strega con il patrocinio di Roma Capitale, con il sostegno di Unindustria, l’Unione degli industriali e delle imprese di Roma Frosinone Latina Rieti Viterbo, e la collaborazione di Eni.

Festival di Roma, a "Tir" il Marc'Aurelio d'oro

Il docufilm di Alberto Fasulo ha vinto l'ottava edizione della manifestazione. La Johansson premiata per "Her", in cui è la voce del sistema operativo di un computer. Il premio del pubblico va a "Dallas Buyers Club".

“Vita da Strega” storia e futuro con la mostra Riccardi aperta a Civitanova da Ippolito con Di Paolo

Eccolo lì il domani: Alberto Moravia, Elsa Morante, Ennio Flaiano, Italo Calvino. Un paradosso? No a Civitanova Marche. Quando la mostra fotografica “Vita da Strega” dell’Archivio Riccardi viene aperta con il taglio del nastro da parte dell’assessore comunale ai servizi socio-assistenziali Antonella Sglavo e dello scrittore e giornalista Roberto Ippolito è subito evidente che la lunga storia del Premio Strega è una storia che guarda avanti.

Fotonews

Meloni riceve i sindacati

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.