Il corpo e la scultura: quasi un secolo e mezzo di storia

Come ogni due anni Yerres, l'altra capitale dell'impressionismo, e la proprietà Caillebotte rinnovano il loro interesse per l’arte presentando al pubblico Biennale della scultura.

Il Pm Di Matteo: “Lo Stato ha ancora rapporti con la Mafia”

Per il pm antimafia, Antonino Di Matteo, lo Stato non ha ancora dimostrato la volontà di recidere definitivamente i rapporti con Cosa Nostra, motivo per il quale il nostro Paese non riesce a sconfiggere le organizzazioni criminali.

Un francobollo per il 180° anniversario dell’istituzione del Consiglio di Stato

1831 – 2011: centottanta anni da quando il Re sabaudo Carlo Alberto di Savoia firmò l’Editto di Racconigi, istitutivo del Consiglio di Stato. Lo Stato Italiano celebra l’anniversario con un francobollo dedicato, del valore di 60 centesimi, appartenente alla serie tematica “Le Istituzioni”, che riproduce la galleria prospettica realizzata da Francesco Borromini all’interno di Palazzo Spada, in Roma, sede del Consiglio di Stato sin dal 1889.

Dal 2015 con le FS Roma-Milano in 2 ore e 20 minuti.

A partire dal 2015 i passeggeri delle Ferrovie dello Stato impiegheranno 2 ore e 20 per viaggiare da Roma a Milano. 

A Roma la festa per i 159 anni della Polizia

Roma, 19 maggio 2011 - Con l'arrivo del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha preso il via oggi a piazza del Popolo la Festa per il 159° anno di fondazione della Polizia di Stato. In tribuna il presidente della Camera Gianfranco Fini, il presidente del Senato Renato Schifani, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta, numerose autorità civili e militari. A prendere per primo la parola è stato il ministro dell'Interno Roberto Maroni, dinanzi ai reparti schierati per ringraziare l'opera degli uomini e delle donne della Polizia di Stato guidati dal prefetto Antonio Manganelli.

Fotonews

G20 Cultura a Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI