Trastestorie De’ Piazza in versione streaming

L’ Associazione Culturale Teatro Trastevere, vincitrice del bando promosso dalla Regione Lazio per il “Sostegno alle attività di promozione culturale e animazione territoriale” presenta, con la rassegna "Trastestorie de' Piazza" due settimane di spettacolo dal vivo in streaming gratuito, da martedì 2 a domenica 14 marzo 2021, in favore di alcuni progetti di solidarietà ed animazione culturale.

Al via la terza edizione di TrasteStorie al Teatro Trastevere

Ha debuttato martedì 28 gennaio 2020 al Teatro Trastevere - via Jacopa de’ Settesoli 3 - a Roma la rassegna di teatro di narrazione TrasteStorie con la pièce di e con Francesca Pica “Mare”, liberamente tratta da “Donne di mare”, “La danza delle streghe” e “I confini irreali delle Eolie” di Macrina Marilena Maffei, regia di F. Pica.

“Traste-Storie, Pezzi di vita. Persone-Fatti-Cronache” al Teatro Trastevere

        Si svolgerà da martedì 19 febbraio a domenica 3 marzo 2019 al Teatro Trastevere - via Jacopa de’ Settesoli 3 - a Roma la rassegna “TrasteStorie. Pezzi di vita. Persone-Fatti-Cronache”, spettacoli dedicati al teatro di narrazione e di vita.

Addio Carlo Riccardi. Artista, fotografo, testimone del ’900

  • Addio Carlo Riccardi. Artista, fotografo, testimone del ’900 Nella notte del 13 dicembre è venuto a mancare il grande fotografo Carlo Riccardi. Novantasei anni, da settimane ricoverato in…

Fellini Forward, Riccardi firma la cover del DOC

  • Fellini Forward, Riccardi firma l'immagine del documentario Campari Fellini Forward, lo short movie unico nel suo genere creato da Campari, è un progetto pionieristico ispirato agli ultimi periodi di Federico Fellini che, con…

Il Ministro Franceschini omaggia Carlo Riccardi

  • Il Ministro della Cultura Franceschini omaggia Carlo Riccardi Carlo Riccardi è il fotografo che attraverso i suoi scatti ha descritto e accompagnato divi, politici, papi, ma anche gente comune attraverso oltre settant’anni di…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.