Bolle di Sapone di Lorenzo Collalti a L’Aquila e Roma

Bolle di Sapone di Lorenzo Collalti a L’Aquila e Roma
Debutterà mercoledì 13 novembre 2019 al Gran Teatro Zeta - L’Aquila (via Rodolfo Volpe, Monticchio - AQ) lo spettacolo di Lorenzo Collalti “Bolle di Sapone”, regia di L. Collalti ed interpretato da Grazia Capraro e Daniele Paoloni.

Due personaggi timidi e maniacali vivono le loro vite in maniera surreale, intrappolati in una fantasiosa visione del quotidiano fino a quando il destino non li fa incontrare in un giardino pubblico. Costretti a comunicare, si racconteranno le loro piccole solitudini sullo sfondo di una periferia metropolitana alienata.

Il giovane regista Lorenzo Collalti, autore di Nightmare N.7, Un Racconto d’inverno e Reparto Amleto, porta in scena Bolle di Sapone - che ha debuttato nel 2018 al Festival In Equilibrio di Armunia -, in cui la scrittura apparentemente leggera rivela una profonda (ed emotivamente forte) analisi della società contemporanea nelle grandi metropoli in cui le persone vivono vite solitarie («Se vivi in un paese di quattromila abitanti conosci tutti, se abiti in una città di tre milioni di persone non conosci nessuno»). La periferia, con i suoi palazzoni sovraffollati, sovente non permette le relazioni umane, rendendo gli individui sempre più soli, diffidenti e spaventati, e portandoli ad evitare il contatto e l’incontro con l’altro.

Bolle di Sapone di Lorenzo Collalti (regia: L. Collalti; interpreti: Grazia Capraro, Daniele Paoloni; grafica e costumi: Silvia Romualdi; produzione: KhoraTeatro, in collaborazione con l’Uomo di Fumo), sarà al Gran Teatro Zeta - L’Aquila di Monticchio (AQ) mercoledì 13 novembre, per poi andare in scena a Roma da giovedì 14 a sabato 16 novembre 2019 (al Teatro Tor Bella Monaca - via Bruno Cirino) e da giovedì 21 novembre a domenica 1° dicembre 2019 (al Teatro Brancaccino - via Merulana 244).

 

Letto 402 volte

Ultima modifica il Martedì, 12/11/2019

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Proteste lavoratori Alitalia

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI