Direzione Laurentina di Veronica Liberale debutta al Teatro de’ Servi

Direzione Laurentina di Veronica Liberale debutta al Teatro de’ Servi
Ha debuttato venerdì 21 febbraio 2020 al Teatro de’ Servi - via del Mortaro 22, all’angolo con via del Tritone - a Roma, la pièce di Veronica Liberale “Direzione Laurentina”, regia di Pietro de Silva, ed interpretata da Fatima Ali, Emanuele Cecconi, Antonia di Francesco, Simone Giacinti, V. Liberale, Francesca Pausilli e Francesca Piersante.

«Nella metropolitana di una grande città milioni di persone si sfiorano senza mai incontrarsi, ognuno con le proprie differenze e diffidenze, ognuno nella propria direzione come dei robot attratti dalla calamita dell’urgenza quotidiana. Il testo è un viaggio metaforico che porterà i protagonisti a una sorta di riscatto con l’ingresso di un sesto personaggio, nascosto nell’ombra e con un colpo di scena finale!» (Veronica Liberale)

Un viaggio tutto speciale, ironico e nello stesso tempo amaro, sulla linea A della metropolitana di Roma, per una volta senza preoccuparsi delle scale mobili. Lo offre il Teatro de’ Servi con la commedia Direzione Laurentina, che in scena per la Stagione Campioni da venerdì 21 febbraio. Il testo, scritto ed interpretato da Veronica Liberale per la regia di Pietro de Silva, attraverso le vicende ed i pensieri di un eterogeneo gruppetto di “utenti” degli imprevedibili trasporti pubblici romani, propone con intelligenza una fra le questioni più serie della nostra epoca, ovverosia la paura del diverso e le difficoltà nel rapportarsi con gli altri. 

In una serata d’inizio autunno una guardia giurata, un giovane venditore ambulante afghano, un’elegante signora borghese, una ragazza incinta e sua madre si ritrovano sulla banchina di una stazione della metropolitana di Roma. La giovane futura mamma ha un leggero malore. Nulla di serio, ma gli altri per soccorrerla perdono l’ultimo treno e, nel momento in cui risalgono le scale per uscire, scoprono di essere rimasti chiusi dentro. Come se non bastasse, sopraggiunge un brutto nubifragio, i telefonini non hanno copertura di rete ed alle linee di emergenza nessuno risponde. A tutto questo si aggiunge anche la notizia che il giorno dopo è stato indetto uno sciopero di ventiquattro ore  dei mezzi pubblici. I malcapitati si vedono così costretti a trascorrere la notte ed il giorno seguente all’interno della stazione, ma il destino avrà in serbo  ben altre sorprese.

Direzione Laurentina di Veronica Liberale (regia: Pietro de Silva; interpreti: Fatima Ali, Emanuele Cecconi, Antonia di Francesco, Simone Giacinti, V. Liberale, Francesca Pausilli, Francesca Piersante; scene e costumi: Caterina Lambiase; luci e fonica: Riccardo Schiavello), spettacolo vincitore del Premio de' Servi del Roma Comic Off 2018,  rimarrà in scena al Teatro de’ Servi fino a domenica 8 marzo 2020.

Letto 630 volte

Ultima modifica il Sabato, 22/02/2020

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI