“La più meglio gioventù” al Teatro Michelangelo a Modena

Francesco Montanari Francesco Montanari
Andrà in scena sabato 15 dicembre 2018 alle 21.00 al Teatro Michelangelo - via Pietro Giardini 225 - a Modena la pièce "La più meglio gioventù", scritta e diretta da Alessandro Bardani ed interpretata da Francesco Montanari e dallo stesso A. Bardani.

La più meglio gioventù, divertente spettacolo, scritto, diretto e interpretato da Alessandro Bardani, in scena con Francesco Montanari, rappresenta il lato più leggero e dissacrante della scrittura di Bardani, con uno stile che si ispira a film come Clerks (1994) di Kevin Smith e Coffee and Cigarettes (2003) di Jim Jarmusch ed al teatro-canzone dell’indimenticato Giorgio Gaber (1939-2002). Non mancano richiami a Woody Allen, a Ben Stiller, ma anche a Pier Paolo Pasolini (1922-1975), autore del celebre Ragazzi di vita (Garzanti, 1955), a Marco Tullio Giordana (La meglio gioventù - 2003) ed a Samuel Beckett (Aspettando Godot).

Sul palcoscenico Francesco Montanari e Alessandro Bardani nei ruoli dei due trentenni Aurelio e Niccolò. Si ritrovano seduti allo stesso tavolo di un locale a scambiare opinioni sul mondo che li circonda, ad esprimere e condividere ansie dell’epoca attuale, in un’atmosfera che vede fondersi sacro e profano, parlando apertamente a ruota libera con un’unica convinzione: «Dobbiamo sistemare le cose… Ma domani, però, tanto c’è tempo...».

Alla base del reading battute fulminanti, ironiche e sarcastiche. Francesco Montanari e Alessandro Bardani sono alla loro settima collaborazione, dopo aver lavorato insieme nella serie tv Romanzo Criminale; nella sketch-comedy Felici & Contenti - Pillole di Becchinaggio, scritta dallo stesso A. Bardani per «Repubblica.it»; hanno collaborato al  pluripremiato cortometraggio - Nominato anche per i David di Donatello - Ce l’hai un minuto?, scritto e diretto da A. Bardani e che vede fra gli interpreti, oltre a F. Montanari, anche Giorgio Colangeli; ancora insieme nel reading Grazie ancora Signor Gaber, tributo a Giorgio Gaber; nello spettacolo teatrale campione di incassi Il più bel secolo della mia vita, con A. Bardani impegnato come autore e regista insieme a Luigi Di Capua dei The Pills e F. Montanari come co-protagonista (nuovamente con Giorgio Colangeli).

Letto 696 volte

Ultima modifica il Domenica, 25/09/2022

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.


Archivio Riccardi - L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri alle scuole del Lazio

  • L'Europa unita e i suoi protagonisti. 400 libri a scuole e biblioteche del Lazio Inviati 400 libri dell’Istituto Quinta Dimensione a scuole e biblioteche del Lazio per il progetto fotografico “L’Europa unita e i…

L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome

  • L'Archivio Riccardi al meeting dell'American Women's Association of Rome Si è svolta nella fantastica terrazza dell'Hotel Babuino 181, il meeting generale di ottobre dell'American Women's Association of Rome (AWAR).

Premio Bronzi di Riace - Maurizio Riccardi insignito del titolo di "Guerriero"

  • A Maurizio Riccardi il prestigioso Premio Bronzi di Riace Maurizio Riccardi, direttore di AGRpress e dell'Agenzia AGR è stato insignito del titolo di "Guerriero" dall’Associazione Turistica Pro-Loco Città di Reggio Calabria, nel corso dell'evento…

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.