Le opere complete di Shakespeare in 90’ al Tor Bella Monaca Teatro Festival

Le opere complete di Shakespeare in 90’ al Tor Bella Monaca Teatro Festival
Debutterà giovedì 5 agosto 2021 alle ore 21.00 nell’ambito del Tor Bella Monaca Teatro Festival - Arena Estiva - via Bruno Cirino 5 - lo spettacolo di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield «Le opere complete di Shakespeare in 90’», diretto ed interpretato da Lorenzo Degli’Innocenti, Fabrizio Checcacci e Roberto Andrioli.

Va in scena nell’ambito del Tor Bella Monaca Teatro Festival, dal al 7 agosto, Le opere complete di Shakespeare in 90’ di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield, con Lorenzo Degl’InnocentiFabrizio Checcacci e Roberto Andrioli, i quali ne curano anche la regia.

Una commedia originalissima che, dopo il debutto al Fringe Festival di Edimburgo nel 1987, è stata replicata per nove anni consecutivi e con crescente successo al Criterion Theatre di Londra, fino a diventare uno fra gli spettacoli più conosciuti al mondo.

Lo spettacolo, veloce, spiritoso e fisico, è una parodia di tutte le opere di Shakespeare eseguita in forma comicamente abbreviata da tre attori che utilizzano le più svariate tecniche interpretative. Un’immersione leggera e stravagante nel mondo shakespeariano, un omaggio divertito e divertente al grande drammaturgo. Trentasette opere in novanta minuti. Una sfida teatrale, in cui la potenza e la poesia dei versi del Bardo divertono il pubblico, lo incuriosiscono e svelano il lato comico che si cela anche nelle tragedie più cupe.

Le opere complete di Shakespeare in 90’ di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield (regia: Lorenzo Degl’Innocenti, Fabrizio Checcacci, Roberto Andrioli; traduzione: Andrea Buzzi; interpreti: L. Degl’Innocenti, F. Checcacci, R. Andrioli; produzione: Khora Teatro e Teatro Menotti) rimarrà scena al Teatro Tor Bella Monaca - Arena Estiva fino a sabato 7 agosto 2021.

Letto 650 volte

Ultima modifica il Domenica, 01/08/2021

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI