Lo Schiaccianoci del Russian Classical Ballet al Teatro Duse a Bologna

Lo Schiaccianoci del Russian Classical Ballet al Teatro Duse a Bologna
Andrà in scena lunedì 30 dicembre 2019 alle ore 21 al Teatro Duse - via Cartoleria 42 - a Bologna “Lo Schiaccianoci” del Russian Classical Ballet, coreografia di Marius Petipa e Lev Ivanov.

La magia della danza classica e l’atmosfera del Natale tornano sul palcoscenico del Teatro Duse di Bologna con Lo Schiaccianoci, favola di Natale per eccellenza. Ad interpretare sulle punte una fiaba che incanta da sempre grandi e piccini saranno i migliori ballerini e solisti del Russian Classical Ballet. La compagnia, diretta da Evgeniya Bespalova, è composta da un cast di stelle del balletto russo, selezionato nelle più prestigiose scuole coreografiche di Mosca, San Pietroburgo, Novosibirsk e Perm.

Il balletto, che trae origine dalla fiaba Lo schiaccianoci e il re dei topi, del tedesco E. T. A. Hoffmann, si ispira alla versione più romantica, firmata dal francese Alexandre Dumas e ripropone le celebri coreografie originali di Marius Petipa e Lev Ivanov.

È la notte Natale; siamo nella Germania del primo Ottocento. Al centro della storia Clara, una ragazzina che sogna di incontrare un principe. Attorno al grande albero addobbato, Clara, il fratello Fritz e loro amici partecipano ad una festa da ballo, quando arriva Drosselmeyer, zio di Clara, che porta doni a tutti i piccoli invitati e mostra la sua abilità di mago con alcuni giochi di prestigio. Il regalo dello zio per Clara è uno schiaccianoci a forma di soldatino. Al termine del ballo, la bambina resta sola e si addormenta. Inizia qui il sogno di Clara, popolato da giocattoli giganti e da un agguerrito esercito di topi che cerca di rubarle lo Schiaccianoci. Nel pieno della battaglia il giocattolo improvvisamente si anima e combatte al fianco di Clara, sconfiggendo il Re dei Topi. Non appena questi muore, lo Schiaccianoci si trasforma in un principe, che conduce la ragazza prima in una meravigliosa foresta innevata, poi nel suo regno, il Regno dei Dolci, dove la Fata Confetto e tutta la corte accolgono Clara a palazzo danzando.

Tra il Valzer dei fiocchi di neve, che chiude il primo atto, la Danza della Fata Confetto ed il celeberrimo Valzer di fiori,che segna la fine del viaggio onirico, Lo Schiaccianoci è un trionfo di fantasia e romanticismo esaltato dalle immortali note di Pyotr Ilyich Tchaikovsky. Un balletto da godersi nella magica atmosfera del Natale, quando svaniscono le paure ed i sogni diventano realtà, sia pur solo per il tempo di una sera a teatro.  

Lo Schiaccianoci (coreografia: Marius Petipa, Lev Ivanov; musiche: Pyotr Ilyich Tchaikovsky; libretto: M. Petipa, Vasili Vainonen, dalla fiaba Lo schiaccianoci e il re dei topi di E. T. A. Hoffmann; scenografie: Russian Classical Ballet; costumi: Evgeniya Bespalova; direzione artistica: E. Bespalova) sarà in scena al Teatro Duse lunedì 30 dicembre 2019.

 

Letto 809 volte

Ultima modifica il Domenica, 25/09/2022

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Protesta davanti ambasciata Iran per Mahsa Amini