Luci (e ombre) della ribalta al Teatro de’ Servi

Luci (e ombre) della ribalta al Teatro de’ Servi
Sarebbe dovuto rimanere in scena fino a domenica 8 novembre 2020 al Teatro de’ Servi - via del Mortaro 22, all’angolo con via del Tritone - la pièce di Jean-Paul Alègre “Luci (e ombre) della ribalta”, regia di Leonardo Buttaroni, interpretata da Marco Zordan, Alessandro Di Somma, Diego Migeni e Yaser Mohamed, e che ha debuttato in prima assoluta il 22 ottobre.

Tuttavia, come purtroppo tutti sappiamo, il riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria connessa al Covid-19 ha portato nuovamente (il 26 ottobre 2020) alla chiusura dei teatri ed all’annullamento/rinvio a data da definirsi di tutti gli spettacoli.

Sul palcoscenico del Teatro de’ Servi, il 22 ottobre scorso si erano accese in prima assoluta le “Luci (ed ombre) della ribalta”, spettacolo diretto da Leonardo Buttaroni ed interpretato da Marco Zordan, Alessandro Di Somma, Diego Migeni e Yaser Mohamed.

In un ritmo vorticoso molti personaggi si affacciano sulla scena portando le fragilità, le stranezze, le bizze degli attori e mettendo in discussione il mondo del teatro. Si incontrano attori alle prese con gli ultimi preparativi prima dello spettacolo, altri che subiscono le follie e gli isterismi di un regista, la grottesca storia di un suicidio non ancora avvenuto, uomini venuti dal futuro. Il tutto su un palcoscenico fra realtà ed illusione teatrale.

Una commedia satirica divertente e paradossale, in cui il pubblico non potrà non sentirsi direttamente coinvolto, in un’atmosfera irriverente, grottesca e poetica.

Uno spettacolo metateatrale ricco di humour e giochi di parole, in cui i ruoli fra gli attori sono sovente intercambiabili, dove cambiamenti di personalità, ribaltamenti di significati e bisticci di parole permettono allo spettatore, con molta ironia, di ridere dei teatranti.

Dopo il grande successo di 39 Scalini di John Buchan, che ha superato le cento repliche, Leonardo Buttaroni torna a dirigere lo stesso cast in Luci (e ombre) della ribalta (La ballade des planches) di Jean-Paul Alègre. Portato in scena per la prima volta nel 1997 a Friburgo - in Germania), negli anni successivi il testo è stato ripreso da oltre duecentocinquanta compagnie.

Luci (e ombre) della ribalta di Jean-Paul Alègre (regia: Leonardo Buttaroni; interpreti: Marco Zordan, Alessandro Di Somma, Diego Migeni, Yaser Mohamed; produzione: La Bilancia) ha debuttato al Teatro de’ Servi il 22 ottobre - facendo registrare per quattro sere consecutive dei meritati sold out - e sarebbe dovuto rimanere in scena in scena fino a domenica 8 novembre 2020.

Letto 519 volte

Ultima modifica il Sabato, 07/11/2020

Pubblicato in Teatro

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI